Eventi

PerepeFest 2014

mi manchi
Quando 
Venerdì, 19 Dicembre 2014
Dove 
Staz1one Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Artisti 
Mirko Bertuccioli
Giancarlo Magnanelli

Festa di chiusura della ||| edizione di Perepepè 

Musica/Proiezioni/Racconti/Biliardino/3D

A-TIPICO

Aperitivo con i prodotti tipici del territorio

Andrea Marzi & Conoscevo Gaetano in concerto

immagini e live painting Michele Ferri
Quando 
Domenica, 14 Dicembre 2014
Dove 
Staz1one Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Artisti 
Andrea Marzi

Musicisti:

Andrea Marzi, voce e chitarra
Massimiliano Tonelli, contrabbasso
Andrea Gaudenzi, pianoforte e tastiere
Ivan Gambini, batteria
Roberto Catani, sax contralto e tenore
Riccardo Bertozzini, chitarre

Ore 19:00 A-Tipico Aperitivo goloso con prodotti tipici del territorio

Sbagliato Party

Il party in cui niente è come sembra.
Quando 
Domenica, 7 Dicembre 2014
Dove 
Staz1one Gauss | Piazzale Falcone e Borsellino 17
Artisti 
Andro.i.d - Live set from Negramaro

Sbagliato Party, Carnevale! Il party in cui nulla è come sembra.

Andro.i.d. Special Dj Set from Negramaro.

Loading Complete

Apertura Stazione Gauss
Quando 
Sabato, 6 Dicembre 2014
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone e Borsellino, 17

Dopo un ambizioso progetto di ristrutturazione apre al pubblico Stazione Gauss a Pesaro.

La struttura al suo interno ospita degli ambienti dedicati ai giovani artisti, ai pittori, agli scultori, ai musicisti, ai produttori musicali, alle compagnie teatrali.

Lorenzo Amadori

Il tempo della lumaca
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Data Mostra 
dal 5 Dicembre, 2014 al 6 Gennaio, 2015

Il viaggio di Stazione Gauss nell’arte comincia con Lorenzo Amadori, pittore e scultore pesarese che si forma alla Scuola del Libro e all’Accademia di Belle Arti di Urbino. La sua arte si inserisce alla perfezione nel contesto contemporaneo, senza rinunciare a una raffinata abilità tecnica. Ironico nella scultura, intimo e graffiante nella pittura, Amadori si esprime in maniera del tutto personale.

Utilizza il mondo animale per le sue sculture e lo fa in modo davvero divertente. Dietro l’aspetto ludico (come non sorridere di fronte ad un pinguino con i calzettoni!) si celano messaggi profondi, per nulla scontati. Sono spunti per riflettere sull’esistenza in questa nostra società, troppo spesso interessata all’apparire e al vil denaro.

Nella pittura immediatamente colpiscono i tagli inconsueti con i quali i soggetti abitano le tele. I personaggi raccontano storie complesse verso le quali ci guida il titolo attribuito dall’artista, oppure ci spiazza. Si prova una sorta di spaesamento spazio-temporale: ne è responsabile l’uso del colore? La prospettiva? La resa dettagliata dei particolari? L’utilizzo di elementi surreali e metafisici?

La risposta spetta alla mente di chi guarda, perché il lavoro dell’artista (e Lorenzo lo sa bene) è quello di stimolare il pensiero critico dell’osservatore.
Dunque cosa pensare di una docile maialina che indossa scarpette sexy (“Perle ai porci”)?

 

Tipologia Artista 
Pittura
Nome Artista 
Lorenzo Amadori
Bio Artista 

Pages