Eventi

In light we trust 2.0

Light painting Experience
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Data Mostra 
dal 18 September, 2015 al 11 October, 2015

Come possono fondersi fotografia e pittura, quali contaminazioni tra varie arti, la tecnologia può offrire per proporre un linguaggio alternativo ma non meno poetico?
A queste domande una possibile risposta può essere trovata nelle immagini della mostra fotografica “In Light we trust 2.0“ che si terrà negli spazi Art Zone di Stazione Gauss a Pesaro dal 18 settembre all’11 ottobre 2015.

Signes de Lumière è una collaborazione artistica tra yapwilli (aka William Vecchietti) e garagòlo (aka Giulio Garavaglia). Il loro immaginario non è solo una raccolta di immagini di graffiti immersi nell'ambiente urbano ma è un racconto di interazioni visive tra il reale e l'irreale. Ritratti di uomini e donne che tra il grottesco e l'ironico si prestano a diventare protagonisti di una dimensione fantastica: angeli tristi e demoni sghignazzanti, alieni caduti sulla terra e incubi fiammeggianti. Per fare tutto ciò occorre una buona calibrazione dei tempi fotografici, un'accurata scelta delle luci e una mano che sappia dipingere su una tela invisibile. Nessun fotoritocco ma solo una gran dose di fantasia.
La luce quindi come pennello che dipinge su una tela buia invisibile. Torce, led, pure il display di un cellulare possono essere usati per tracciare nello spazio disegni e forme impercettibili nella realtà. E poi un cavalletto, gelatine colorate, una reflex, tempi di esposizione variabili e una forte dose di immaginazione e creatività fanno il resto. 
Oltre ad aver partecipato a diverse esposizioni sia in Italia che all’estero la loro sperimentazione prevede anche la produzione di alcuni corti in stop motion
http://signesdelumiere.wordpress.com

Nella serata dell’inaugurazione 18 settembre è prevista una live performance di lightpainting con fotografie in diretta con gli ospiti di Stazione Gauss dalle 22.30, mentre martedì 6 ottobre è previsto un workshop nel quale verranno illustrate le principali tecniche e gli strumenti utilizzati per questo tipo di fotografie. 
durata workshop 4 h
Requisiti  macchina reflex e un cavalletto
Iscrizione riservata ai soci per info stazionegauss.it

Tipologia Artista 
Tecnica mista
Nome Artista 
William Vecchietti, Giulio Garavaglia
Bio Artista 

Due esperienze diverse quelle di yapwilli e garagolo
yapwilli (aka William Vecchietti) è artista eclettico che utilizza da sempre diverse tecniche espressive e contaminazioni che spaziano dalla pittura alla digital art passando per la fotografia, dalla poster al wallpainting con un linguaggio riconoscibile nel segno e nel cromatismo. Recenti le sue partecipazioni al festival PopUP! di Ancona e a Cuore POP a Lecce e Vedo a Colori di Civitanova. E' inoltre direttore artistico e curatore di eventi di arte contemporanea come Cuprarte, Art Human Dream e AnconaCrea. http://www.williamvecchietti.com

garagolo (aka Giulio Garavaglia) è fotografo per passione: inizia a scattare già in piena era digitale dove le immagini non si stampano più e si pubblicano sul web. Il suo percorso parte da un introspezione personale per aprirsi verso ciò che propone la strada che siano scatti istintivi o rappresentazioni di arte urbana, portandolo a collaborazioni con alcuni festival e siti web specializzati. http://www.giuliogaravaglia.com

Opening Season 2015/2016

MUSIC + ART + LIGHT
Opening Season 2015/2016
Quando 
Venerdì, 18 September 2015
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Artisti 
Signes de lumière

Tutti pronti per la nuova partenza? Il 18 settembre Stazione Gauss riapre per una  nuova stagione e un nuovo viaggio ancora più ricco e avvincente. E lo facciamo in grande con musica, arte e soprattutto con degli ospiti speciali… Signes de lumière con il loro “light painting”, letteralmente dipingere con la luce. 

I Signes de lumière sapranno stupirvi con la loro spettacolare arte che:

“non è solo una raccolta di immagini di graffiti immersi nell’ambiente urbano ma è un racconto di interazioni visive tra il reale e l’irreale. Ritratti di uomini e donne che tra il grottesco e l’ironico si prestano a diventare protagonisti di una dimensione fantastica: angeli tristi e demoni sghignazzanti, alieni caduti sulla terra e incubi fiammeggianti. Per fare tutto ciò occorre una buona calibrazione dei tempi fotografici, un’accurata scelta delle luci e una mano che sappia dipingere su una tela invisibile. Nessun fotoritocco ma solo una gran dose di fantasia.

La luce quindi come pennello che dipinge su una tela buia invisibile. Torce, led, pure il display di un cellulare possono essere usati per tracciare nello spazio disegni e forme impercettibili nella realtà. E poi un cavalletto, gelatine colorate, una reflex, tempi di esposizione variabili e una forte dose di immaginazione e creatività fanno il resto”.

E non è finita qui! Quest'anno vi aspetta anche una novità, PhotoWall, il nuovo spazio artistico dedicato alle esposizioni fotografiche che inaugurerà con Valentino Grassi.

Tenete a mente questa data… Il 18 settembre vi aspettiamo a Stazione Gauss per un nuovo inizio all’insegna di MUSIC + ART + LIGHT!

Maggiori informazioni: https://signesdelumiere.wordpress.com/

Opening Season 2015-2016

Riapertura Stazione Gauss
Quando 
Venerdì, 18 September 2015
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17

Nuova stagione, nuovo viaggio! Stiamo lavorando per un inverno ricco di eventi indimenticabili… Stazione Gauss riaprirà venerdì 18 settembre con un intenso programma che come sempre coniugherà musica, arte, sapori e tanto divertimento.

Seguiteci anche su Facebook per rimanere sempre aggiornati sulle novità, ci vediamo presto!

SOLID FOUNDATION | KMAIUSCOLA live + BURNIN MELODY

Quando 
Sabato, 9 Maggio 2015
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Artisti 
KMAIUSCOLA

Burnin Melody & Kmaiuscola in collaborazione con Stazione Gauss presentano:

KMAIUSCOLA live

Il tutto sarà accompagnato da un esclusivo dj set/dancehall in vinile a cura di Burnin Melody & Kmscl.

Con uno show 100% made in Pesaro si festeggia l'ultimo degli appuntamenti Solid Foundation concludendo una vera e propria saga musicale che ha visto protagonisti in ordine cronologico Funk Rimini, Kaos One, Dj Craim, Dj Nersone, On The Move, Kintsugi, Jack Makkia, Brain, Dj Madkid, Moddi, Colle Der Fomento, Lion D & The Soul Rebels.

"We are living on Jah solid foundation
I and I are solid as a rock".

BATBOX [MOONLIGHT FESTIVAL EVENTS]

OPENING NEW SEASON
Quando 
Sabato, 2 Maggio 2015
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17

► SABATO 2 MAGGIO 2015 ◄
a STAZIONE GAUSS
Piazzale Borsellino, PESARO 
(alla stazione dei treni)

Associazione Culturale Moonlight Fano presenta:

► BATBOX: OPENING NEW SEASON ◄

Inaugurazione del ciclo di eventi estivi di Moonlight Festival chiamati BATBOX: per questo speciale appuntamento, abbiamo voluto "ricalcare" il format "in mignon" di Moonlight Festival, con tante attività e musica, ma soprattutto con il ritorno di amici che sin dalla prima edizione della manifestazione nel 2009 hanno contribuito a rendere l'appuntamento unico in Italia!

––––––––––––––––––

▷ Dalle ore 22.00 
presentazione/reading del libro: 

► LISA ( Onirica Edizioni) 
Il nuovo e terzo romanzo di 
► ERIKA POLIGNINO
già collaboratrice culturale di Moonlight Festival dal 2009.

Reading e presentazione del romanzo, incontro con l'autrice.
www.erikapolignino.com

––––––––––––––––––

▷ a seguire due concerti: 

► CELESTIAL (Pesaro) 

Band pesarese formata dall'unione di: 
Manu Magnini (Versailles , Key - Lectric)
Ale Costa (Soviet Soviet) e Tommy Giommi.

La formazione è composta da 3 chitarre e la band propone una miscela di NOISE - INDUSTRIAL - DRONE

►facebook.com/pages/Celestial/352339438252936

––––––––––––––––––

► MODERN BLOSSOM (Arezzo) 

MODERN BLOSSOM è un duo electro-wave che ha esordito nel 2012 con 'BEG FOR MORE', un album compatto e disinvolto, in grado in sole sette tracce di mescolare fra loro suadenti ritmiche electro-pop, ruvide inquietudini DARK -WAVE e glacialità noise dell’odierna WITCH HOUSE.

►facebook.com/ModernBlossom

––––––––––––––––––
Dopo i concerti, si balla con: 

► BLACK OSSIAN (Darkitalia - Milano )
► CHEMNITZ (Metamorfosi - Roma) 
► MISSLUCIFER (Batbox) 
► CATATHONIK (Batbox) 

new wave | dark wave | post punk | gothic rock | 80 | synthpop | electropop | synthwave| electro body music | industrial 

––––––––––––––––––

► PLUS:

▷ OFFICIAL PHOTOREPORT
▷ BATBOX CORNER / MERCH
▷ SPECIAL VISUALS + EFFECTS

Monkey Fighters Live

Foo Fighters Tribute
Quando 
Sabato, 25 April 2015
Dove 
Porto di Pesaro
Artisti 
Monkey Fighters

In occasione del Festival della Liberazione che si terrà al Porto di Pesaro, il 25 aprile si esibiranno live gli imperdibili Monkey Fighters.

Attiva da più di 9 anni, i MONKEY FIGHTERS sono stati il PRIMO TRIBUTO ai FOO FIGHTERS in ITALIA!
Nati da un'idea di Dave Orlando, la band ha come obbiettivo principale quello di trasmettere tutta l'energia e la passione che i Foo Fighters trasmettono nei loro concerti, questo gli ha aperto le porte dei locali più noti e li ha fatti diventare il tributo ai Foo Fighters più attivo d'Italia.
Abbigliamento, strumentazione, suoni e scalette come dai live e video più famosi della band capitanata da Dave Grohl, rendono ogni concerto dei Monkey Fighters un'esperienza unica.

Pagina Facebook:
https://www.facebook.com/monkeyfightersband

Strametis

Festival per una vita consapevole
Quando 
Domenica, 26 April 2015
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Artisti 
Giovanni Truppi, Chiara Stoppa

STRAMETIS. FESTIVAL PER UNA VITA CONSAPEVOLE
Stazione Gauss, Pesaro il 25 e 26 aprile dalle ore 12.00 alle ore 24.00

Dedicato a tutti gli appassionati di vita sana e consapevole. Organizzato dall’Associazione Stramonio, con il patrocinio del Comune di Pesaro - Assessorato alla Bellezza  e la collaborazione della Stazione Gauss.
Due giorni alla riscoperta di vecchi valori e antichi saperi. Un momento di confronto e riflessione, oltre che di aggregazione e divertimento, sulla cultura intelligente, in cui il mangiar sano, il vivere all’insegna del benessere del corpo e dell’anima siano prioritari.
Eventi, laboratori, spettacoli, musica, artigianato, incontri e una attenzione al mondo della sostenibilità, dell'ecologia e del biologico. I visitatori, adulti e bambini, avranno la possibilità di partecipare a laboratori fotografici e di giardinaggio, potranno assistere a conferenze, spettacoli e acquistare direttamente dai produttori e artigiani, selezionati per l’occasione tra le eccellenze del territorio. Tra gli ospiti il cantautore napoletano Giovanni Truppi, cantastorie ironico, sarcastico, e Chiara Stoppa attrice milanese che dopo un tumore ha deciso di raccontare la sua storia. 

L'ARTE VIEN MANGIANDO_LABORATORIO DI FOTO-COLLAGE
A cura di Macula - Centro Internazionale di Cultura Fotografica
L'associazione Macula propone un'installazione interattiva dedicata al tema del cibo. Su una tavola appositamente imbandita con piatti, riviste di cucina, libri di ricette, semi, forbici e colla, il pubblico potrà partecipare a un piccolo laboratorio di foto-collage e ricreare il proprio piatto preferito assemblando oggetti e immagini ritagliate. I collage verranno quindi appesi a mano a mano alle pareti dello spazio espositivo. Un modo creativo per mettersi in gioco attraverso una delle più affascinanti tecniche di composizione fotografica e prendere coscienza delle proprie abitudini alimentari, contribuendo a un grande mosaico collettivo.   

CONTENITORI VERDI DI IDEE A CURA DI LUANA COLOCCI DI ITTICO 
A partire da grandi tubi di cartone di recupero, stamperemo, con i bambini, fiori mai visti in giardino a  partire da frutta e verdura; creeremo con questi magiche scatole, per poi scambiarcele e condividere ognuno l'idea dell'altro.

GREEN IN A BOX
Laboratorio di giardinaggio curato dall’Associazione Stramonio.

ARTISTI
GIOVANNI TRUPPI
Nelle sue canzoni gli aspetti banali della vita diventano momenti di commovente grandezza e le tragedie, gli amori, i dolori vengono dissacrati attraverso le lenti dell’intelligenza e dell’ironia. Nel panorama indipendente italico è una delle punte di diamante: dopo più di cento concerti tenuti in due anni, è uscito da pochi giorni il nuovo disco del cantautore napoletano Giovanni Truppi, cantastorie ironico, sarcastico, uno particolare nel modo di cantare, politicamente scorretto nei contenuti.

CHIARA STOPPA, IL RITRATTO DELLA SALUTE 
Avere poco più di vent’anni e scoprire di avere un tumore. Fare quattro cicli di chemio, sentirsi dire che fai parte di quel 20 per cento di casi che non guariscono. Sapere di avere solo altri sei mesi, e invece poi sopravvivere. E infine, ma è solo l’inizio, raccontare tutto in un monologo teatrale, «per rispondere a tutti quelli, anche sconosciuti, che volevano sapere come avevo fatto». Lei si chiama Chiara Stoppa, ha 35 anni e di mestiere fa l’attrice per la Compagnia teatrale Atir diretta da Serena Sinigaglia. 

SABATO 25 APRILE
Ore 12.00 Apertura Festival 
Ore 12.30 Brunch 
Ore 14.00 gita nell’orto* Visita all’orto biologico 
Ore 16.00 StraLaboratorio bambini Contenitori verdi a cura di Luana Colocci
Ore 18.00  STRAMONIO si presenta
Ore 19.00 Aperitivo 
Dalle ore 21.30 StraMusica: I Camillas - Giovanni Truppi 
Dalle ore 12.00 alle ore 21.00 StraMostra mercato

Dalle ore 12.00 alle ore 23.00 StraLaboratorio 
L'ARTE VIEN MANGIANDO_LABORATORIO DI FOTO-COLLAGE
A cura di Macula - Centro Internazionale di Cultura Fotografica
Green in a Box_Laboratorio di giardinaggio

DOMENICA 26 aprile 
Ore 12.00 apertura festival 
Ore 12.00 laboratorio di pasta fresca 
Ore 16.00 Ore 16.00 StraLaboratorio bambini Contenitori verdi a cura di Luana Colocci. 
Ore 18.00 L’Alimentazione tra valori inconsci e valore (nutrizionale), a cura del naturopata Mauro Finetti. 
Ore 19.45 Aperitivo 
Ore 21.30 Spettacolo teatrale Il ritratto della salute, con Chiara Stoppa**

Dalle ore 12.00 alle ore 23.00 StraLaboratorio 
L'ARTE VIEN MANGIANDO_LABORATORIO DI FOTO-COLLAGE
A cura di Macula - Centro Internazionale di Cultura Fotografica
Green in a Box_Laboratorio di giardinaggio

Associazione di Promozione Stramonio
Strada Adriatica 151/5 Pesaro
389 5356112 associazionestramonio@gmail.com 

Libera il tuo talento | Concorso musicale per band emergenti

Calendario esibizioni
Quando 
Domenica, 3 Maggio 2015
Dove 
Porto di Pesaro
Artisti 
Band emergenti

Da venerdì 24 aprile a domenica 3 maggio si svolgerà la prima edizione del concorso musicale per band emergenti “Libera il tuo talento” organizzato da Stazione Gauss in occasione del Festival della Liberazione che si terrà in via Calato Caio Duilio a Pesaro.

Il contest musicale offrirà la possibilità a 10 cover band e a 10 band che producono musica inedita di esibirsi dal vivo e far conoscere il proprio talento.

Al termine delle esibizioni la giuria composta dallo staff interno di Stazione Gauss decreterà 4 gruppi finalisti (2 cover band e 2 band che producono musica inedita) che si esibiranno durante la finale del 3 maggio. Durante la serata finale la giuria decreterà i 2 vincitori, uno per categoria.

Di seguito il calendario delle esibizioni:

In palio per il primo classificato di ogni categoria:

·      500€ da spendere in buoni acquisto presso negozi di attrezzatura musicale

·      esibizione live a Stazione Gauss in data da definirsi

 

Random Sextet

The classic of rock
Quando 
Giovedì, 30 April 2015
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Artisti 
Random Sextet

La formazione nasce da un’idea dell’estate 2005 di arrangiare alcune canzoni prese dai più disparati generi musicali quali il rock, il jazz, il reggae, la musica da ballo ed altri ancora, e di eseguirle con un quartetto d’archi elettrificato. 
Nell’evolversi del progetto, durante la fase di arrangiamento ed adattamento dei brani, si è sentita la necessità di aggiungere alla formazione un percussionista ed una voce solista. Ne è scaturito un insolito sestetto dalla “parvenza” di un ensamble classico ma dall’impatto e le “sonorità” di un gruppo rock. 

Attualmente il repertorio del Random Sextet comprende numerosi brani tratti dal periodo musicale compreso tra gli anni ’70 e gli anni ‘80, di gruppied autori quali Jimi Hendrix, Led Zeppelin, Police, Pink Floyd, Bob Marley, Bob Dylan, Astor Piazzola, Fabrizio De Andrè, Paolo Conte, Fred Buscaglione, P.F.M., e molti altri.

Il Random Sextet ha già al suo attivo numerose collaborazioni tra cui quelle con: ”Fondazione Artuto Toscanini” di Parma, “Orchestra sinfonica Rossini” di Pesaro, Comune di Pesaro, Comune di Fano (PU), Comune di Fidenza (PR), Comune di San Benedetto Po (MN), Comune di Salsomaggiore (PR), Comune di Urbino, Comune di Gabicce (PU), Comune di Gradara (PU) e molti altri. Si segnala inoltre la partecipazione alla rassegna musicale “Sanremo Off 2010”.

Aperitivo Artistico

“Omaggio a Claes Oldenburg”
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Data Mostra 
19 April, 2015

Domenica 19 aprile in occasione dell’Educational Day Amaci di Pesaro, Stazione Gauss vi propone un inconsueto Aperitivo Artistico in “Omaggio a Claes Oldenburg”, per deliziare gusto, vista e soddisfare la vostra sete di sapere!

Il cibo diviene il nostro mezzo per “educare all’arte contemporanea”.

In America nella cultura pop degli anni 60 Claes Oldenburg, artista di origine svedese naturalizzato americano, inventa le soft sculptures. Sono sculture sovradimensionate in gesso dipinto, che rappresentano panini, gelati, ciambelle e tutto quanto si possa trovare tra lo junk food che la popolazione americana consuma a dismisura in quegli anni. L’artista riproduce anche altri oggetti di uso quotidiano, ma nel cibo trova terreno fertile per divulgare il suo pensiero e quindi vi pone particolare attenzione. Con un linguaggio immediatamente comprensibile, Oldenburg vuole porre l’accento sul consumismo di massa in modo ironico e sprezzante.

L’Aperitivo Artistico si propone di far conoscere un aspetto dell’arte contemporanea come veicolo della società, attraverso il cibo. Il menù trae ispirazione dalle soft sculpures di Oldenburg, ma ne propone una versione decisamente più sana: la zuppa non è l’industrialissima Campbell Soup, ma una zuppa bio prodotta dall’Azienda agricola La Fattoria del Borgo (Montefabbri – PU), il BLT toast è preparato con lattuga e pomodoro freschi e pancetta dell’Azienda agricola Sa Tanca che alleva allo stato brado nelle terre di Sassocorvaro (nella versione vegetariana la pancetta è sostituita dal pecorino dell’Azienda agricola Sa Tanca). La Coca Cola lascia spazio alla birra del birrificio artigianale La Cotta (Sassocorvaro – PU) o al calice di vino delle aziende vinicoli locali Selvagrossa o Bruscia. Dulcis in fundo non può mancare la ciambellina glassata, riprodotta per l’occasione dal Panificio Falcioni di Pesaro.

Sul wall della Taste Zone saranno proiettate le foto instagram con gli hashtag #educationalday #amacipu; nel corso della serata saranno inoltre proiettate le immagini di creazioni artistiche ispirate al cibo tratte dal repertorio dell’arte contemporanea italiana e internazionale, da Andy Wahrol a Mario Merz, da Oldenburg a Cattelan e altri ancora.

Alla cassa sarà possibile effettuare la tessera associativa.

Cominciate a scattare e preparate i palati! 
---
Visto il numero limitato di posti a disposizione, vi consigliamo la prenotazione:
mail: arte@stazionegauss.it
tel: 0721 34387 (da martedì a domenica h.17/23)
Info: stazionegauss.it | facebook/stazionegauss | arte@stazionegauss

Pages