In light we trust 2.0

Light painting Experience
Dove 
Stazione Gauss | Piazzale Falcone Borsellino, 17
Data Mostra 
dal 18 September, 2015 al 11 October, 2015

Come possono fondersi fotografia e pittura, quali contaminazioni tra varie arti, la tecnologia può offrire per proporre un linguaggio alternativo ma non meno poetico?
A queste domande una possibile risposta può essere trovata nelle immagini della mostra fotografica “In Light we trust 2.0“ che si terrà negli spazi Art Zone di Stazione Gauss a Pesaro dal 18 settembre all’11 ottobre 2015.

Signes de Lumière è una collaborazione artistica tra yapwilli (aka William Vecchietti) e garagòlo (aka Giulio Garavaglia). Il loro immaginario non è solo una raccolta di immagini di graffiti immersi nell'ambiente urbano ma è un racconto di interazioni visive tra il reale e l'irreale. Ritratti di uomini e donne che tra il grottesco e l'ironico si prestano a diventare protagonisti di una dimensione fantastica: angeli tristi e demoni sghignazzanti, alieni caduti sulla terra e incubi fiammeggianti. Per fare tutto ciò occorre una buona calibrazione dei tempi fotografici, un'accurata scelta delle luci e una mano che sappia dipingere su una tela invisibile. Nessun fotoritocco ma solo una gran dose di fantasia.
La luce quindi come pennello che dipinge su una tela buia invisibile. Torce, led, pure il display di un cellulare possono essere usati per tracciare nello spazio disegni e forme impercettibili nella realtà. E poi un cavalletto, gelatine colorate, una reflex, tempi di esposizione variabili e una forte dose di immaginazione e creatività fanno il resto. 
Oltre ad aver partecipato a diverse esposizioni sia in Italia che all’estero la loro sperimentazione prevede anche la produzione di alcuni corti in stop motion
http://signesdelumiere.wordpress.com

Nella serata dell’inaugurazione 18 settembre è prevista una live performance di lightpainting con fotografie in diretta con gli ospiti di Stazione Gauss dalle 22.30, mentre martedì 6 ottobre è previsto un workshop nel quale verranno illustrate le principali tecniche e gli strumenti utilizzati per questo tipo di fotografie. 
durata workshop 4 h
Requisiti  macchina reflex e un cavalletto
Iscrizione riservata ai soci per info stazionegauss.it

Tipologia Artista 
Tecnica mista
Nome Artista 
William Vecchietti, Giulio Garavaglia
Bio Artista 

Due esperienze diverse quelle di yapwilli e garagolo
yapwilli (aka William Vecchietti) è artista eclettico che utilizza da sempre diverse tecniche espressive e contaminazioni che spaziano dalla pittura alla digital art passando per la fotografia, dalla poster al wallpainting con un linguaggio riconoscibile nel segno e nel cromatismo. Recenti le sue partecipazioni al festival PopUP! di Ancona e a Cuore POP a Lecce e Vedo a Colori di Civitanova. E' inoltre direttore artistico e curatore di eventi di arte contemporanea come Cuprarte, Art Human Dream e AnconaCrea. http://www.williamvecchietti.com

garagolo (aka Giulio Garavaglia) è fotografo per passione: inizia a scattare già in piena era digitale dove le immagini non si stampano più e si pubblicano sul web. Il suo percorso parte da un introspezione personale per aprirsi verso ciò che propone la strada che siano scatti istintivi o rappresentazioni di arte urbana, portandolo a collaborazioni con alcuni festival e siti web specializzati. http://www.giuliogaravaglia.com