Rock

PERTURBAZIONE live at Stazione Gauss

Quando 
Sabato, 23 April 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Perturbazione

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con Mescal Official, presenta allaStazione Gauss

✔ PERTURBAZIONE "Le storie che ci raccontiamo Tour" ► sab 23 aprile 2016 – Stazione Gauss, Pesaro (PU).

✆ orari:
● apertura porte circolo - ore 18.00;
● apertura porte sala concerti - ore 22.30;
● PERTURBAZIONE - ore 23.00.

✆ info:
● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016. 

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:
www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ PERTURBAZIONE (TO)

PERTURBAZIONE ritornano a Pesaro per presentare il loro settimo album in studio.
“Le storie che ci raccontiamo” è il primo disco registrato all'estero dalla band torinese: musica britannica di ieri e di oggi, classica o meno, a cavallo tra pop, elettronica e rock. 
Si tratta anche del primo album ad essere stato pensato, scritto, arrangiato e registrato dalla nuova formazione, un quartetto: Tommaso Cerasuolo (voce), Alex Baracco (basso) e i fratelli Cristiano (chitarre, programmazione) e Rossano Lo Mele (batteria).

Ad impreziosire il set, sul palco accanto a Tommaso, ci sarà spazio anche per la calda voce di Andrea Mirò.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/perturband/?fref=ts;
⌨ sito -▶ www.perturbazione.com/;
⌨ video -▶ www.youtube.com/user/perturbazionemusic.

RINGO DEATHSTARR || opening act: CONTAINER 47 live at Stazione Gauss

■ DJ BATTLE ► Francesco Rossini + Damien + Max Battaglia (Prima Rete - RadioDoc) + Paglia + Pet (Prima Rete - Flanger - Musica molto bella) + Cathatonik.
Quando 
Domenica, 27 Marzo 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Ringo Deathstarr, Container 47
Francesco Rossini, Damien, Max Battaglia, Paglia, Pet, Cathatonik

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con nEw liFe promo, presenta alla Stazione Gauss:

✔ Ringo Deathstarr (Austin - USA) + opening act Container 47 ► dom 27 marzo 2016 - Stazione Gauss Pesaro.

■ DJ BATTLE ► Francesco Rossini + Damien + Max Battaglia (Prima Rete - RadioDoc) + Paglia + Pet (Prima Rete - Flanger - Musica molto bella) + Cathatonik dj.

✆ orari:

● apertura porte circolo - ore 18.00;

● apertura sala concerti - ore 22.30;

● Container 47 - ore 22.45;

● Ringo Deathstarr - ore 23.30;

● DJ BATTLE.

✆ info:

● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:

www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ progetto grafico: Gianluca Valletta - Incubo alla Balena/Dodograffi Serigrafie.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ RINGO DEATHSTARR (Austin - USA)

Una delle band culto del lo-fi/shoegaze americano torna in Italia per due date, dopo il tour di supporto agli Smashing Pumpkins:

- domenica 27 marzo alla Stazione Gauss di Pesaro;

- lunedì 28 marzo al Freakout Club di Bologna.

Sul palco per presentare il loro quinto album, "Pure Mood", pubblicato da Club AC30 il 20 novembre 2015.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/ringodeathstarr/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.ringodeathstarr.org/;

⌨ ascolto -▶ ringodeathstarr.bandcamp.com/;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/ringodeathstarr.

➜ CONTAINER 47 (PU)

Container 47 è una sigla performante che racchiude il coraggio della sperimentazione, traduce manipolazioni di sorgenti sonore naturali, deformandole, moltiplicandole, amplificandole e vivisezionandole.

Container 47 è una sigla che viene usata in maniera intensa, per costruire armonie sature di rumore.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/Container-47-168734056507495/?fref=ts;

⌨ sito -▶ myspace.com/container47;

⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/container-47/razor-end-falling;

⌨ video -▶ www.youtube.com/watch?v=I0APRlOcLjM.

 

 

WOLTHER GOES STRANGER || opening act: MATILDE DAVOLI live at Stazione Gauss

■ consolle ► Wunderkammer (Be Forest.) + Il Mio Dj Setter (Molotov booking).
Quando 
Venerdì, 18 Marzo 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Wolther Goes Stranger, Matilde Davoli
Wunderkammer (Be Forest.), Il Mio Dj Setter (Molotov booking)

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con Molotov booking, presenta alla Stazione Gauss:

✔ Wolther Goes Stranger + opening act Matilde Davoli ► ven 18 marzo 2016 - Stazione Gauss Pesaro.

■ consolle ► Wunderkammer (Be Forest.) + Il Mio Dj Setter (Molotov booking).

✆ orari:

● apertura porte circolo - ore 18.00;

● apertura sala concerti - ore 22.00;

● Matilde Davoli - ore 22.30;

● Wolther Goes Stranger - ore 23.30.

✆ info:

● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:

www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ progetto grafico: Gianluca Valletta - Incubo alla Balena/Dodograffi Serigrafie.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ WOLTHER GOES STRANGER (MO)

Dopo il danzereccio live estivo sul palco del Villa'n'Roll, ritornano a Pesaro i Wolther Goes Stranger, creatura di Luca Mazzieri (Marla, A Classic Education), ora assieme a Massimo Colucci, Linda Brusiani ed al cosmopolita Stefano Cristi.

Un gioco Uomo-Donna tra cassa dritta, sax Roxy Music e "sferragliamento Einsturzende-Neubautiano" a creare una sorta di cantautorato-dance che racconta storie d'amore e di piccole sconfitte.

Mescolando italiano ed inglese, nel 2013 hanno licenziato per La Barberia Records il primo album "Love Can't Talk". Il nuovo disco, "II", è uscito il 14 Aprile 2015 per IRMA Records e La Barberia Records/Laika.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/wolthergoesstranger/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.wolthergoesstranger.blogspot.it/;

⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/wolther-goes-stranger;

⌨ video -▶ www.youtube.com/channel/UCEco4uFzQQ-_3B4w87vx-Rg.

➜ MATILDE DAVOLI (GBR-LE)

Per la prima volta a Pesaro, una delle artiste italiane più talentuose in circolazione: ottima musicista dalla voce attraente, sensuale e morbida. “I’m calling you from my dreams” è il suo primo album. Elettropop che vira al folk ed atterra su atmosfere psichedeliche, partenze e sospensioni shoegaze creano un paesaggio elettronico mai uguale a se stesso.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/matildedavoli/?fref=ts;

⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/matildedavoli;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/matildedavoli.

SOVIET SOVIET || opening act: ERIO live at Stazione Gauss

■ consolle ► Damien djset performing YNDYAH.
Quando 
Venerdì, 11 Marzo 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Soviet Soviet, Erio
YNDYAH

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con Barley Arts Promotion eLocusta Booking, presenta alla Stazione Gauss:

✔ soviet soviet "Nice - Summer, Jesus Tour" + opening act Erio ► ven 11 marzo 2016 - Stazione Gauss Pesaro.

■ consolle ► Damien djset performing YNDYAH.

✆ orari:
● apertura porte circolo - ore 18.00;
● apertura sala concerti - ore 22.00;
● Erio - ore 22.30;
● soviet soviet - ore 23.30.

✆ info:
● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016. 

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:
www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ SOVIET SOVIET (PU)

I Soviet Soviet portano in tour le loro prime due fatiche in studio, l’EP Summer, Jesus (Tannen RecordsMannequin (Label + Mailorder) 2011) e Nice (Tannen Records, 2011).
I Soviet Soviet nascono nel 2008 sulla costa adriatica di Pesaro e sono formati da Andrea Giometti (voce e basso), Alessandro Costantini (chitarra) e Alessandro Ferri (batteria). Cominciano a guadagnare notorietà nel 2009 con una manciata di singoli autoprodotti e un lungo tour, che porterà alla pubblicazione dei lavori Summer, Jesus e Nice (finora uscito solo in versione digitale) e in seguito del primo album in studio Fate, uscito l’11 novembre 2013 sull’etichetta americana Felte.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/sovietsovietband/?fref=ts;
⌨ sito -▶ www.barleyarts.com/artista/soviet-soviet/;
⌨ ascolto -▶ sovietsoviet.bandcamp.com/;
⌨ video -▶ www.youtube.com/channel/UCdhByjIDT8rDCOShUfUGNyg/featured.

➜ ERIO 

Dopo aver studiato canto lirico e composizione Erio scrive una manciata di brani che solo su consiglio della madre decide di inviare ad alcune case discografiche. Tra queste c’è La Tempesta, che si innamora subito della sua voce e della sua scrittura. ̀̀
È così che La Tempesta pubblica i primi due 45 giri digitali di Erio, il primo (We’ve Been Running/Oval In Your Trunk) uscito il 24 febbraio del 2015, ed il secondo (The Reason/Torch Song) uscito il 3 giugno 2015. Un mix inaspettato di atmosfere notturne e di melodie dolcissime, rhythm and blues e soul pop coinvolge gli ascoltatori più attenti d’Italia e non solo. Immaginate un frullato di sonorità che oscillano tra Björk e Tracy Chapman, Bon Iver ed Elisa, Antony e Sigur Rós, solo per dirne alcuni.
Erio arriva al debutto discografico vero e proprio con un album che verrà pubblicato dalla Tempesta il 6 novembre 2015. Il titolo è Für El e contiene dodici tracce tra cui le quattro già edite. Il suono del disco, nonostante i frequenti disturbi elettronici sembrino spesso pronti a prendere il sopravvento, è caldo e naturale, nel tentativo di costruire un paesaggio confortante e dolce nel quale la voce di Erio sia autorizzata ad essere esplicitamente drammatica e addolorata.
La copertina dell’album (così come dei due 45 digitali) è frutto dell’incontro tra la grafica di Alessandro Baronciani e le foto di Elena Morelli, specializzata in paesaggi, sentieri, natura e stelle. 

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/eriofranovich/?fref=ts;
⌨ sito -▶ www.locusta.net/rost_detail.php?id=90&lang=i&band=Erio;
⌨ ascolto -▶ www.latempesta.org/international/lti_027.php;
⌨ video -▶ www.youtube.com/watch?v=iRr_-etnJi4.

Mayonnaise Dream: DIMARTINO // TIGHT EYE // J.C. SATA'N // LUSH RIMBAUD live at Stazione Gauss

✔ dj set ► Damien + Pet (Prima Rete, Flanger - Musica molto bella) + Volumetricavision
Quando 
Sabato, 27 Febbraio 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Dimartino, Tight Eye, J.C. Satàn, Lush Rimbaud
Damien, Pet, Volumetricavision

▬ il primo festival di Dalla Cira - Produzioni alla Stazione Gauss ▬

Dalla Cira - Produzioni in collaborazione con Picicca, Asap Arts e Molotov booking, presenta alla Stazione Gauss:

❖ MAYONNAISE DREAM ❖

✔ Dimartino + opening act Tight Eye ► sab 27 febbraio 2016;

■ dj set ► Damien + Pet (Prima Rete - Flanger - Musica molto bella).

✔ J.C.Satàn + opening act Lush Rimbaud ► dom 28 febbraio 2016;

■ dj set ► Volumetricavision Djset.

(Old school Groove & Funky Soul)

✆ info:

● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:

www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ progetto grafico: Gianluca Valletta - Incubo alla Balena/Dodograffi Serigrafie.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

↝ SABATO 27 FEBBRAIO ↜

➜ DIMARTINO (PA)

“Un paese ci vuole” è l'ultimo lavoro del cantautore siciliano Antonio Dimartino, uscito per Picicca Dischi/Sony Music Entertainment nell'aprile 2015.

“Un paese ci vuole” arriva dopo “Cara maestra abbiamo perso” (2010), “Sarebbe bello non lasciarsi mai, ma abbandonarsi ogni tanto è utile” (2012) e l’ep “Non vengo più mamma” (2013), lavori che hanno messo in luce le straordinarie qualità di scrittura di Dimartino, proiettandolo nel novero dei cantautori e degli autori più interessanti del panorama italiano.

L’album vede la collaborazione di Francesco Bianconi dei Baustelle, che con Dimartino ha scritto e interpretato "Una storia del mare", e di Cristina Donà, che canta in "I calendari".

Un concerto in trio, con al basso e alla voce Dimartino, Angelo Trabace al piano e Giusto Correnti alla batteria. Un live rinnovato nella ritmica e negli arrangiamenti rispetto al lavoro da studio: potente e dinamico per impronta musicale e impatto scenico.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/Dimartino-156288004392230/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.antoniodimartino.it/;

⌨ ascolto -▶ www.rockit.it/dimartino;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/PiciccaDischi/videos.

➜ TIGHT EYE (BS)

Sono bastati due singoli sul web per fare di Tight Eye – alter ego di Giulia Bonometti, ex voce di Fauves e OWN BOO – una delle sensazioni più affascinanti e misteriose di questo autunno. Catartica, eterea, sfuggente, è la nuova immagine della cantante che si staglia come una costellazione di input fluorescenti in cui si allineano l’austerità teutonica di Nico, il calore del soul, le atmosfere androgine di Bowie e Lou Reed e un gusto per le policromie psichedeliche 60’s. Il tutto illuminato da una vocalità pura e incontaminata.

“Forget me not” è il suo imperdibile esordio.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/tighteyeyeye/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.tighteyemusic.com/;

⌨ ascolto -▶ wewereneverbeingboring.bandcamp.com/album/wwnbb-076-forget-me-not.

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬

↝ DOMENICA 28 FEBBRAIO ↜

➜ J.C. SATA'N (Francia - Italia)

I J.C. Satàn nascono nel 2010 dall'incontro tra il bordolese Arthur e la booker torinese Paula, con canzoni scritte senza una particolare intenzione, che mischiano un mordente sound garage ad un animo pop, finite poi nel “Satan” EP.

Il terzo disco, “Faraway Land” (2012), uscito per l’etichetta franco/belga Teenage Menopause RDS, porta la band all’attenzione della stampa e della critica, tanto da venir proclamata come una delle formazioni più influenti nel panorama rock francese dalla rivista Technikart Magazine.

Son passati molte volte nella nostra penisola, l’ultima nell’estate 2015 sul palco del Beaches Brew Festival di Marina di Ravenna.

Il nuovo album, intitolato semplicemente “J.C. Satàn”, registrato già nel 2014, segna un ulteriore crescita nella scrittura e nelle sonorità, come se gli Swans stessero suonando i brani dei Pixies sotto massicce dosi di lsd.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/jcsatan/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.jcsatan.com/;

⌨ ascolto -▶ jcsatan.bandcamp.com/;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/jcsatan/videos.

➜ LUSH RIMBAUD (AN)

Usciva il 1 Ottobre 2015 “L/R“, terzo LP dei Lush Rimbaud, a cinque anni di distanza dall’ultimo apprezzato disco: “The sound of the vanishing era”. "L/R" segna per la band un passaggio e un naturale processo di distacco dalle sonorità punk e kraut del passato in favore di una psichedelia intima e raffinata, più dark ed elettronica. Un disco che è la colonna sonora di un viaggio nel profondo della propria anima, tra visioni rarefatte e accelerazioni emotive, nel vano tentativo di trovare un equilibrio alle loro pulsioni e di dare un senso a ciò che li circonda.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/lushrimbaud/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.lushrimbaud.com/;

⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/lush-rimbaud;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/lushrimbaud1/videos.

 

 

M'illumino di Meno: ORNAMENTS || opening act: GIONA live at Stazione Gauss

✔ dj set ► Francesco Colonesi.
Quando 
Venerdì, 19 Febbraio 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Ornaments, GIONA
Francesco Colonesi

Per la dodicesima edizione del M'illumino di Meno, Periferica (Associazione Culturale), Dalla Cira - Produzioni e Stazione Gauss, in collaborazione con Modernista e Pentagon Booking, presentano M'illumino di meno a Pesaro:

✔ Ornaments + opening act GIONA ► ven 19 febbraio 2016 - Stazione Gauss Pesaro;

✔ dj set ► Francesco Colonesi.

✆ orari:

● apertura porte circolo - ore 18.00;

● apertura sala concerti - ore 22.00;

● GIONA - ore 22.30;

● Ornaments - ore 23.30.

✆ info:

● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:

www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ progetto grafico: Jonata Canapeti - ANIMA.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ ORNAMENTS (RE)

Gli Ornaments nascono nel 2003 da un’idea improntata alla sperimentazione in chiave strumentale, ispirata dall’ascolto di band come Neurosis, Breach ed Isis.

Il primo demo del gruppo, risalente al 2004 (self-titled), viene diffuso in 800 copie ai concerti, generando una certa sensazione intorno alla band. Nel corso di un biennio di attività live gli Ornaments mettono a punto il loro particolare approccio instrumental, in bilico tra drone-metal, post e math-rock, e condividono il palco con band dal calibro di Converge, The Daughters, Playing Enemy e Red Sparrowes, facendosi apprezzare sia in Italia che all’estero.

Lontani dalle formule più abusate del post-rock gli Ornaments aspirano a collocarsi sul crinale che corre tra Neurosis, Breach, Godspeed you! black emperor.

Il 2013 è l'anno di "Pneumologic", album di debutto, frutto di sei anni di ricerca, di sperimentazioni in studio e dal vivo, che pone gli Ornaments al centro della scena “spiritual drone core” europea. Prodotto da Escape From Today Records, Tannen Records e Blinde Proteus e distribuito da Audioglobe.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/OrnamentsDrones/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.ornamentsmusic.com;

⌨ ascolto -▶ ornaments.bandcamp.com/;

⌨ video -▶ www.ornamentsmusic.com/media/video/.

➜ GIONA (NA)

GIONA è di Napoli, sono in tre, non le mandano a dire e dopo aver ascoltato le loro canzoni potrete dire di conoscerli molto bene. Il loro è un disco decadente, sincero, senza fronzoli ma con un cuore (nero ma non troppo) grande così. Chiamatela wave ma anche no.

"Per Tutti I Giovani Tristi" è il loro primo disco uscito in vinile e cd per Stop Records, To Lose La Track e Fallo Dischi.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/GIONA-947315345293462/;

⌨ ascolto -▶ giona.bandcamp.com/releases;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/fallodischi.

 

 

CALIBRO 35 live at Stazione Gauss

✔ dj set ► OCEANS (soviet soviet) + Volumetricavision Djset.
Quando 
Venerdì, 5 Febbraio 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
CALIBRO 35
OCEANS (soviet soviet), Volumetricavision Djset

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con Antenna Music Factory, presenta alla Stazione Gauss:

✔ CALIBRO 35 ► ven 5 febbraio 2016 – Stazione Gauss, Pesaro (PU);

✔ dj set ► OCEANS (soviet soviet) + Volumetricavision Djset.

✆ orari:

● apertura porte circolo - ore 18.00;

● apertura porte sala concerti - ore 22.30;

● CALIBRO 35 - ore 23.00.

✆ info ticket:

● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:

www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ CALIBRO 35 (MI)

Mettete via i passamontagna, questa volta dovrete indossare delle ingombranti tute da astronauta se vorrete seguire i passi di CALIBRO 35: dopo quattro dischi in studio dedicati a investigare le sonorità legate alle atmosfere noir, questa volta i nostri ci portano nello Spazio profondo.

“S.P.A.C.E.” porta CALIBRO 35 in nuovi territori immaginari ma conferma il suono, sempre più strutturato ed adulto, di una band che tutto il mondo invidia all’Italia. Una band con un’identità talmente unica che in poco tempo è diventata un punto di riferimento internazionale, tanto da essere campionata da Dr.Dre nel suo ultimo album Compton, mentre in precedenza la musica dei Calibro 35 era stata utilizzata da giganti come JayZ, Childlove & Damon Albarn; una band che è riuscita in soli sette anni d’attività a comporre cinque dischi, due colonne sonore, innumerevoli progetti speciali e nel frattempo a girare il globo, riportando nella contemporaneità un suono, quello delle colonne sonore italiane, che altrimenti sarebbe andato perduto.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/calibro35/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.calibro35.net/;

⌨ ascolto -▶ calibro35rk.bandcamp.com/album/s-p-a-c-e;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/OFFICIALcalibro35/videos.

 

BROTHERS IN LAW || opening act: THREE IN ONE GENTLEMAN SUIT live at Stazione Gauss

✔ dj set ► Pet (Prima Rete - Flanger - Musica molto bella) + Paglia.
Quando 
Venerdì, 29 Gennaio 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Brothers in law, Three In One Gentleman Suit
Pet, Paglia

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con BPM Concerti e upupa produzioni, presenta alla Stazione Gauss

✔ Brothers in law "Raise" release party + opening act Three In One Gentleman Suit ► ven 29 gennaio 2016 - Stazione Gauss Pesaro;
✔ dj set ► Pet (Prima Rete - Flanger - Musica molto bella) + Paglia.

✆ orari:
● apertura porte circolo - ore 18.00;
● apertura sala concerti - ore 22.00;
● Three In One Gentleman Suit - ore 22.30;
● Brothers in law - ore 23.30.

✆ info:
● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016. 

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:
www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ progetto grafico: Gianluca Valletta - Incubo alla Balena/Dodograffi Serigrafie.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ BROTHERS IN LAW (PU)

Le suggestioni dream pop e surf che si trasformano in richiami shoegaze, sono da sempre le cifre stilistiche dei Brothers in Law. A tre anni di distanza dal loro debutto, “Hard Times For Dreamers”, i Brothers in Law tornano per ripartire proprio da Pesaro con un nuovo lavoro, “Raise”. 

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/brothersinlaw/?fref=ts;
⌨ sito -▶ www.wwnbb.net/artists/brothers-in-law/;
⌨ ascolto -▶ wwnbb.bandcamp.com/album/wwnbb-074-raise;
⌨ video -▶ www.youtube.com/user/WWNBBcollective/videos.

➜ THREE IN ONE GENTLEMAN SUIT (MO)

Ad anticiparli, il power-trio emiliano dei Three In One Gentleman Suit. Nato come ibridazione post-rock e jazz, questo progetto ha percorso una strada accidentata tra math, post-punk, wave, pop fino a consolidare uno stile completamente personale indefinibile e difficilmente etichettabile. 

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/threein1gs/?fref=ts;
⌨ sito -▶ http://www.tiogs.com/;
⌨ ascolto -▶ upupaproduzioni.bandcamp.com/album/notturno;
⌨ video -▶ www.youtube.com/user/threein1gs.

WARIAS || opening act: VERSAILLES + TEMPERATURE live at Stazione Gauss

✔ dj set ► Damien + Jack Cybertree.
Quando 
Venerdì, 22 Gennaio 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
Warias, Versailles, Temperature
Damien, Jack Cybertree

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con Cybertree Booking, presenta alla Stazione Gauss

✔ Warias + opening act Versailles + Temperature ► ven 22 gennaio 2016 - Stazione Gauss Pesaro;
✔ dj set ► Damien + Jack Cybertree.

✆ orari:
● apertura porte circolo - ore 18.00;
● apertura sala concerti - ore 22.00;
● Temperature - ore 22.30;
● Versailles - ore 23.00;
● Warias - ore 00.00.

✆ info:
● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016. 

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:
www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ progetto grafico: Gianluca Valletta - Incubo alla Balena/Dodograffi Serigrafie.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ WARIAS (VE)

Dopo il set estivo alla Va edizione del Villa'n'Roll, ritornano a Pesaro iWarias, progetto parallelo di Matteo Salviato, bassista di The Soft Moon.
Warias esordiscono con l’EP “Wools”, un lavoro in cui c’è tutto: percussioni afro, voci distanti campionate, accordi di basso improvvisi che fanno calare l’oscurità new wave per poi trascinarvi in un vortice di effetti e beat ballabili. Tutto si libera infine in un electropop dallo spirito '80. Un progetto live molto energico e catartico allo stesso tempo, che sprigiona tutta la sua forza ed essenza psichedelica con intensi momenti di improvvisazione, portando l'atmosfera in un altra dimensione audiovisiva. 

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/wariaswariaswarias/?fref=ts;
⌨ sito -▶ www.wariaswarias.com/;
⌨ ascolto -▶ warias.bandcamp.com/;
⌨ video -▶ www.youtube.com/user/VVariasVVarias.

➜ VERSAILLES (PU)

Dall'incontro/scontro tra Damiano (Damien*Maria Antonietta, Young Wrists, MelampusBRACE) e Manu (Container 47Key-LectricCelestial) nascono i Versailles, duo chitarra/batteria, espressione massimale/minimale di rock impressionistico alterato.
Musica ex-temporanea, frutto della protesta e del rumore, elastica, lievemente danzereccia, wave quanto basta, sonica e ritmica, truculenta, nera di sangue, un boa viola, una chitarra (o forse due), alla newyorkese, una batteria ridotta in cenere con un malessere romantico che odora di camicie a scacchettoni di flanella. E skate e converse rotte. Si, la rivoluzione francese deve ancora iniziare. Siamo alla corte di Francia, con i Versailles.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/loveversailles/?fref=ts;
⌨ sito -▶ versaillesduo.tumblr.com/;
⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/versaillesduo;
⌨ video -▶ versaillesduo.tumblr.com/videos.

➜ TEMPERATURE (AR)

Temperature nascono ufficialmente all'inizio dell'inverno 2012: Giovanni Fontanelli voce e chitarra (ex Stolen Bikes Ride Faster), e Giacomo Mariani (Mud Stained Boots, ex Osaka Flu) batteria.
La linea del progetto è abbastanza chiara ai due fin dalle prime prove, rock/punk senza troppi fronzoli incentrato sulla forma generale della canzone e dalle atmosfere (spesso scure) che attingono pienamente dal sottosuolo degli anni '90.
I concerti dei Temperature promettono tonnellate di suono e vibrazioni. Provare per credere.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/temperatureband/?fref=ts;
⌨ sito -▶ www.rockit.it/temperature;
⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/temperature-1;
⌨ video -▶ www.youtube.com/channel/UCqzECDM65WkrSv80oKvl9FQ.

C+C=MAXIGROSS || opening act: INTERCITY live at Stazione Gauss

✔ dj set ► Pet (Prima Rete - Flanger - Musica molto bella) + Radioenzo DJ.
Quando 
Sabato, 9 Gennaio 2016
Dove 
Stazione Gauss, Piazzale Falcone e Borsellino, 17
Artisti 
C+C=Maxigross, Intercity
Pet, Radioenzo

Dalla Cira - Produzioni, in collaborazione con Modernista, presenta alla Stazione Gauss:

✔ C+C=Maxigross + opening act intercity ► sab 9 gennaio 2016 - Stazione Gauss Pesaro.

✆ orari

● apertura porte circolo - ore 18.00;

● apertura sala concerti - ore 22.00;

● Intercity - ore 22.30;

● C+C=Maxigross - ore 23.30.

✆ info:

● tessera CSEN obbligatoria stagione 2015/2016 - 3 euro.

INGRESSO RISERVATO AI SOLI SOCI CSEN REGOLARMENTE TESSERATI ALLA STAGIONE 2015/2016.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ Stazione Gauss - P.le Falcone e Borsellino 17 Pesaro (PU), di fianco alla stazione ferroviaria.

COME RAGGIUNGERCI:

www.stazionegauss.it/come-raggiungerci.html

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

■ progetto grafico: Gianluca Valletta - Incubo alla Balena/Dodograffi Serigrafie.

◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆◆

➜ C+C=MAXIGROSS (VR)

Dopo le due date pesaresi del 2014 (Splashdown Music Fest Pesaro e Villa'n'Roll), dalle montagne del Nord-Est, i C+C=Maxigross tornano a Pesaro per presentare la loro ultima fatica ad alta quota: “Fluttarn”, uscito il 6 novembre 2015 per La Famosa Etichetta Trovarobato.

Se fino adesso la band veniva definita folk pop, con questo secondo album ci si sposta verso sonorità a cavallo tra gli anni '60 e i '70, dal pop barocco e psichedelico a lidi talvolta prog e soul.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/cpiucugualmaxigross/?fref=ts;

⌨ sito -▶ cpluscmaxigross.tumblr.com/;

⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/c-c-massagross // 42records.bandcamp.com/album/c-c-maxigross-singar // vaggimalrecords.bandcamp.com/album/ruvain // trovarobato.bandcamp.com/album/fluttarn;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/vaggimalpeliculas/videos.

➜ INTERCITY (BS)

Dal fronte Nord-Ovest arrivano invece i bresciani Intercity con il loro nuovo album “Amur”, uscito nel settembre 2015 per Orso Polare Dischi, a sbatterci in faccia una grandezza pop come raramente ci è dato ascoltare in Italia.

⌨ pagina fb -▶ www.facebook.com/intercitytheband/?fref=ts;

⌨ sito -▶ www.intercityband.it/;

⌨ ascolto -▶ soundcloud.com/intercityband;

⌨ video -▶ www.youtube.com/user/Campetty/videos.

Pages